Tempo Libero

Dicembre, Natale al Cinema Teatro Eduardo, grandi produzioni teatrali e prime visioni per tutta la famiglia

e menomale che c'è maria- il musicalDai musical “E meno male che c’è Maria”, e “Anna e Elsa, la Regina del Ghiaccio”, alle prime visioni come “Frozen II– Il Segreto di Arendelle” e “Star Wars: L’ascesa di Skywalker”

L’Associazione Tutti all’Opera ha approntato un cartellone stupefacente. Nel periodo più amato dalle famiglie, si passa più tempo con amici e parenti. In questo momento il Cinema Teatro Eduardo vuole essere la casa di tutti gli operesi. Dal 18 al 20 dicembre, il pubblico di Opera avrà l’occasione di assistere al debutto di una grande produzione: “E meno male che c’è Maria”, il musical liberamente ispirato a Mrs Doubtfire di Garinei e Giovannini che nel mese di aprile del 2020 sbarcherà anche al Teatro della Luna di Assago. Il 29 dicembre nel pomeriggio, un altro grande musical andrà in scena, un tributo a Frozen: “Anna e Elsa, la Regina del Ghiaccio”. Al Cinema Teatro Eduardo, nei giorni delle feste, sarà possibile assistere alle prime visioni nazionali delle migliori pellicole in circolazione ad un prezzo “amico”. Infatti saranno proiettati film del calibro di “Star Wars: L’ascesa di Skywalker”, “Frozen II– Il Segreto di Arendelle”, “Il primo Natale”. Ecco tutta la programmazione con le date e gli orari.

TEATRO
E meno male che c’è Maria. Musical liberamente ispirato a Mrs Doubtfire di Garinei, Giovannini, Fiastri per le musiche di Gianni Ferrio. La commedia racconta la storia di Filiberto: una attore sfortunato che, dopo la separazione dalla moglie Miranda, tenta il tutto per tutto pur di stare vicino ai figli. Travestitosi da perfetta governante, dopo aver vinto il confronto con altre pretendenti a questo ruolo, Filiberto non tarda ad affascinare l’ex moglie e i figli, interpretando un ruolo insolito, ma convincente. Colpi di scena, dialoghi divertenti, situazioni brillanti che si concluderanno in un finale lieto e felice. Mercoledì 18 Dicembre ore 20:45; Giovedì 19 Dicembre ore 20:45; Venerdì 20 Dicembre ore 20:45. Poltronissima intero € 15,00; ridotto € 12,00. Poltrona intero € 12,00; Ridotto € 10,00. (altro…)

Nathalie Caldonazzo e Francesco Branchetti in scena al Cinema Teatro Eduardo di Opera con “Parlami d’amore”

parlami-amore«Parlami d’amore è quasi un’urgenza», una straordinaria capacità d’indagare l’animo umano e le tortuose relazioni che abbiamo con noi stessi e poi con gli altri; tra momenti di grande ironia e amarezze profonde

Sabato 16 novembre, alle 20.45, al Cinema Teatro Eduardo di Opera va in scena lo spettacolo “Parlami d’amore” con Nathalie Caldonazzo e Francesco Branchetti, per la regia dello stesso Branchetti. L’opera teatrale scritta da Philippe Claudel noto scrittore, accademico, saggista, regista e sceneggiatore francese, svela il rapporto tra uomo e donna nelle sue sfaccettature più vere, profonde ed intime. Parlami d’amore racconta come un solido rapporto di coppia possa sgretolarsi, come ci si possa scoprire e riscoprire, come ci si possa conoscere e riconoscere anche dopo tanti anni. Una coppia in crisi profonda di valori e di punti di riferimento. Claudel è straordinario nel costruire dei caratteri di clamorosa rappresentatività di una certa società e di una concezione del rapporto di coppia che qui vede sgretolarsi i suoi punti cardine e le sue fondamenta. Ambientato in Francia nell’alta società è un testo che riesce a coniugare una grandissima ironia, con momenti tristi e drammatici dovuti alle tematiche che possono insorgere in una coppia anche all’improvviso. Fragilità, debolezze e, addirittura, in alcuni momenti, candore, trovano spazio in un duetto di coppia a tratti terribile ma sempre accompagnato da irresistibile humour. «Parlami d’amore – racconta il regista e attore Francesco Branchetti – illustra quello che produce il non detto, quello che producono le bugie all’interno di un rapporto. È un testo – continua Branchetti – che ha una grandissima universalità in cui il pubblico troverà molti spunti di riflessione e chissà magari anche qualche momento in cui potrà immedesimarsi e riconoscersi in questa coppia dove la parola più importante è “amore”. Parlami d’amore è quasi un’urgenza». (altro…)

Ottava edizione del Rocktoberfest di Vizzolo Predabissi (Milano): prima settimana da urlo. Al concerto di Maurizio Solieri, storico chitarrista di Vasco Rossi, accorrono oltre 3mila persone

VIZZOLO - SOLIERI 4La prima delle tre settimane del Rocktoberfest 2019 (festa della birra) si è chiusa con un’altissima affluenza di pubblico, buona musica ed ettolitri di birra bevuti. L’apice è stato raggiunto lo scorso sabato sera con il concerto di Maurizio Solieri, chitarrista storico di Vasco Rossi per circa un trentennio e compositore musicale di “Ridere di te”, “C’è chi dice no”, “Canzone”, “Dormi dormi”, “Lo show”, in compagnia dalla tribute band “Vascombriccola”. Per ascoltare i suoi famosi assoli sono accorse oltre 3mila persone presso l’area feste in via Verdi a Vizzolo Predabissi (Milano).

«Abbiamo esordito col botto – dichiara Alessandro Fico di Club Magellano, organizzatore dell’evento -. Ma non è finita. Ci sono ancora due settimane (fino al 30 giugno) di Rocktoberfest ricche di sorprese, attrazioni, concerti e una vasta selezione di birra».

Nel dettaglio, la seconda settimana (17-23 giugno) è all’insegna della buona musica e del divertimento. (altro…)

I sapori del mare e la riscoperta delle antiche tradizioni dei pescatori alla “Sagra del Pesce”, in programma a Vizzolo Predabissi (Milano)

LocandinaDal 7 al 9 giugno avrà luogo un gustoso appuntamento culinario e folkloristico, a ingresso gratuito e da 1500 posti a sedere, a base di pesce (crudo, fritture, grigliate, primi e secondi). Tutto condito da buona musica live

VIZZOLO PREDABISSI (MILANO), 3 GIUGNO 2019 – La “Sagra del Pesce” approda in provincia di Milano, nell’area feste in via Verdi a Vizzolo Predabissi (Milano), da venerdì 7 a domenica 9 giugno. «Il mare, sin dal passato, è una delle fonti di cibo con la sua immensa varietà di prodotti – spiega Alessandro Fico di Club Magellano, responsabile dell’evento -. L’abbondanza di pesce associata all’incredibile tradizione culinaria italiana ha contribuito allo sviluppo e all’affermazione di una secolare cultura legata alla preparazione dello stesso e allo sviluppo di un incalcolabile numero di ricette. Da qui, l’idea di organizzare l’appuntamento. E poi si sa – aggiunge – che Milano e la Lombardia sono il primo luogo di “sbarco” e di arrivo del pesce fresco, direttamente dalle nostre coste». (altro…)

La celebrazione della Puglia in tutta la sua bellezza alla prima edizione del festival “Puglia Folk Food Fest”

Puglia Folk Food FestDal 31 maggio al 2 giugno presso l’area feste di Vizzolo Predabissi (Milano) avrà luogo una grandissima festa a ingresso gratuito con piatti tipici pugliesi, pizzica e taranta, spettacoli di celebri comici pugliesi, già visti a “Zelig”, “Colorado” e “Made in Sud”, e 1500 posti a sedere.

 

VIZZOLO PREDABISSI (MILANO), 27 MAGGIO 2019 – La vera essenza della Puglia in tutte le sue sfaccettature. Da venerdì 31 maggio a domenica 2 giugno presso l’area feste in via Verdi a Vizzolo Predabissi (Milano) si svolgerà la prima edizione del festival “Puglia Folk Food Fest“, una kermesse all’insegna di cultura, musica, cucina, balli tradizionali (taranta e pizzica), e convivialità pugliese.
Il cibo sarà uno dei cardini del “Puglia Folk Food Fest”: le ricette tipiche verranno realizzate soltanto con prodotti pugliesi, in arrivo direttamente dalle loro zone di origine, come burrate, cime di rapa, cavatelli, mozzarelle, orecchiette, scamorze, vino primitivo, stracciatella, provoloni, etc.. Ciliegina sulla torta: sabato a cena e domenica sia a pranzo che a cena si svolgerà la filatura della mozzarella dal vivo a cura di Davide Spanò. Il mastro e tecnico casaro preparerà una mozzarella artigianale di qualità superiore con filatura a vista e burrata.

L’altro punto fermo della festa riguarderà musica e danze con la partecipazione di alcuni tra i più rinomati gruppi italiani di pizzica e taranta; e per gruppi si intendono non soltanto i musicisti ma anche ballerine e tamburellisti, elementi imprescindibili per un reale coinvolgimento del pubblico. (altro…)

Numeri da record per il primo weekend della Sagra della Polenta a Vizzolo Predabissi (Milano): usati 11 quintali di farina per preparare piatti a quasi 5mila persone

SAGRA DELLA POLENTA (5)

Il primo weekend della Sagra della Polenta (19 – 20 – 21 ottobre) è stato un grande successo. L’area feste in via Verdi a Vizzolo Predabissi (Milano), coperta per oltre 1000 mq da una tensostruttura e con oltre 1500 posti a sedere, è stata letteralmente presa d’assalto: in tre giorni sono accorse quasi 5mila persone che hanno divorato polenta, preparata da 11 quintali di farina, e che hanno proseguito la serata con la musica live di affermate orchestre già viste in tv (Antenna 3, Telelombardia, etc.).

«Abbiamo avuto davvero un grande riscontro – racconta Alessandro Fico, titolare di Club Magellano nonché organizzatore dell’evento -. La nostra polenta, cucinata in 10 versioni da polentieri professionisti, provenienti direttamente dal Trentino, ha incassato il favore di tutti. Metteremo lo stesso impegno – aggiunge – per deliziare i palati anche il prossimo weekend».
(altro…)

Appuntamento con il gusto: al via la Sagra della polenta

SAGRA DELLA POLENTALa manifestazione, a ingresso gratuito e con polentieri professionisti, si svolgerà nell’area feste di Vizzolo Predabissi (Milano) il 19 – 20 – 21 e 26 – 27 – 28 ottobre

Da quest’anno golosi e amanti del cibo hanno un altro appuntamento da segnare in agenda: la Sagra della Polenta, in programma il 19 – 20 – 21 e 26 – 27 – 28 ottobre, nell’area feste di Vizzolo Predabissi, in provincia di Milano.

La manifestazione, alla prima edizione, è ideata e curata da Club Magellano, realtà già attiva e qualificata nell’ambito dei grandi eventi.

«La verità è che sono un appassionato di polenta – spiega Alessandro Fico, numero uno di Club Magellano -. Da lì è nata l’idea di celebrare la polenta con una grande festa. Sono sempre più rare le occasioni per degustare questa prelibatezza culinaria, dai nostri avi consumata con una frequenza quotidiana. Questo antico piatto – aggiunge – a base di mais, diventa uno strumento per ricollegarsi al nostro passato e alle nostre tradizioni. Ma ancora di più diventa un pretesto per stare in compagnia, per riunirsi gioiosamente attorno a un tavolo, con il vapore della polenta calda e un calice di vino a fare da contorno a una serata “condita” da balli, musica e dal fuoco vivace della legna». (altro…)

31 OTTOBRE 2018 – HALLOWEEN CIRCUS

Locandina HalloweenPer la sera più paurosa dell’anno il tendone del circo di Paride Orfei si trasformerà in un luogo mostruoso, dove andrà in scena uno straordinario spettacolo circense.

In occasione della festa di Halloween del 31 ottobre, il Piccolo Circo dei Sogni di Paride Orfei presenta “Halloween Circus”, un grandioso spettacolo con un’importante compagnia di artisti circensi e ballerini. Truccati e agghindati con costumi di scena orripilanti, sapranno regalare al pubblico un sorprendente e variegato repertorio, strutturato in esibizioni aeree, discipline acrobatiche, equilibrismo, giocoleria, trapezio, danze e molto altro (solo arte umana, al Piccolo Circo dei Sogni non vengono usati animali). Per questa data anche il tendone del circo assumerà altre sembianze: sarà tramutato in un luogo mostruoso, con ragnatele, pipistrelli, zucche, etc. (altro…)

Outlet del Funerale in prima serata al Big Show di Pucci

Pucci fa uno sketch citando la nota azienda di pompe funebri. «Ci ha fatto morire dal ridere»

Manifesto_CuoreBLU_70x100cmNella scorsa puntata del Big Show, trasmessa in prima serata su Italia Uno, il conduttore Andrea Pucci ha dato prova della sua comicità con uno spassoso sketch su OdF – Outlet del Funerale.
L’artista ha infatti citato l’impresa di pompe funebri descrivendola in maniera ironica e dissacrante, come d’altronde la stessa impresa fa con le sue promozioni e pubblicità.
«Mia moglie – ha detto -, una volta, alla domenica mi portava» in una nota catena di arredamento, «adesso ci vestiamo e mi dice: amore facciamo un salto all’Outlet del Funerale?». E lì, nella visione di Pucci, si ritrovano malati in fila davanti all’ingresso muniti di treppiede e bombola d’ossigeno e anziani per beneficiare del centro di riabilitazione, magari accompagnando le cure a qualche pasto caldo (pastina in brodo e carote bollite). Ma c’è dell’altro: le bare rimarrebbero incomplete!
«Abbiamo apprezzato l’esibizione di Pucci – spiega Rossella Dell’Oca, direttore tecnico OdF -. È stata una piacevole sorpresa. Ci ha fatto morire dal ridere! Molti amici, che stavano guardando la trasmissione, ci hanno scritto e chiamato per congratularsi con noi. Vista la simpatia dimostrataci, sentiamo il dovere di ringraziare il conduttore del Big Show e di riservargli un extra sconto. La porta di OdF per lui sarà sempre aperta. Lo aspettiamo presto». (altro…)

CENTRO ESTIVO 2018 NELLA MAGICA ATMOSFERA DEL PICCOLO CIRCO DEI SOGNI

LOCANDINA - CAMP 2018Dall’11 giugno al 27 luglio il tendone di Peschiera Borromeo (Milano) aprirà ai bambini e ragazzi per trascorrere un’estate all’insegna dell’arte circense e del divertimento, tra molteplici sport e tuffi in piscina.

Al via il Circus Summer Camp al tendone stabile di Peschiera Borromeo. Il Piccolo Circo dei Sogni, nella sua veste estiva, è pronto per accogliere tutti coloro che vogliono divertirsi durante le vacanze scolastiche pur rimanendo in città. Il servizio, attivo da lunedì 11 giugno fino al 27 luglio, vuole essere un aiuto per quei genitori che non sanno dove lasciare i figli nei mesi estivi oppure vogliono creare loro un’opportunità di socializzazione e svago come alternativa ai soliti centri estivi. All’interno del circo diretto da Paride Orfei e Sneja Nedeva, saranno organizzate attività giornaliere per insegnare ai ragazzi dai 4 ai 18 anni l’arte circense. (altro…)