Comicità

Risate assicurate a Santo Stefano: Nando Timoteo, comico di Colorado Cafè e Zelig, porta in scena Christmas Comedy al Circo di Peschiera Borromeo (MI)

Locandina - Christmas ComedyPer i bambini più piccoli è previsto un servizio di animazione gratuito con intrattenimento ludico e piccola scuola di circo all’insegna del puro divertimento

21 novembre 2019, Peschiera Borromeo (Milano) – Per trascorrere piacevolmente la festività di Santo Stefano (26 dicembre, ore 18.00) il Circo di Paride Orfei, ubicato in via Carducci a Peschiera Borromeo (Milano), accoglie sotto il tendone “Christmas Comedy”, uno spettacolo tutto da ridere dalle venature natalizie.

Lo show, curato da Nando Timoteo, affermato comico dallo humor sottile e intelligente, è un alternarsi di situazioni comiche a un ritmo forsennato. Gli argomenti trattati sono i più disparati, dalla vita di coppia all’incompatibilità dei due sessi, dai viaggi di piacere all’attualità, dai test del militare alla direzione d’orchestra. Cose, queste, che apparentemente sembrerebbero non centrare nulla l’una con l’altra ma che con estrema maestria l’attore e comico cuce e ricama in un quadro più ampio. L’improvvisazione fa il resto, rendendo unico ogni spettacolo.

Nando Timoteo non è nuovo a performance di questo tipo, dato che calca il palcoscenico fin dai primi anni ‘90: il suo percorso artistico è costellato di partecipazioni, in veste di ospite fisso, a Colorado Cafè, interventi a Zelig Off, vittorie a concorsi di comicità e prestigiosi riconoscimenti a livello nazionale. Ha inoltre preso parte ai film di Diego Abatantuono “Eccezziunale veramente capitolo secondo…me” e “2061 un anno eccezionale”. (altro…)

Outlet del Funerale in prima serata al Big Show di Pucci

Pucci fa uno sketch citando la nota azienda di pompe funebri. «Ci ha fatto morire dal ridere»

Manifesto_CuoreBLU_70x100cmNella scorsa puntata del Big Show, trasmessa in prima serata su Italia Uno, il conduttore Andrea Pucci ha dato prova della sua comicità con uno spassoso sketch su OdF – Outlet del Funerale.
L’artista ha infatti citato l’impresa di pompe funebri descrivendola in maniera ironica e dissacrante, come d’altronde la stessa impresa fa con le sue promozioni e pubblicità.
«Mia moglie – ha detto -, una volta, alla domenica mi portava» in una nota catena di arredamento, «adesso ci vestiamo e mi dice: amore facciamo un salto all’Outlet del Funerale?». E lì, nella visione di Pucci, si ritrovano malati in fila davanti all’ingresso muniti di treppiede e bombola d’ossigeno e anziani per beneficiare del centro di riabilitazione, magari accompagnando le cure a qualche pasto caldo (pastina in brodo e carote bollite). Ma c’è dell’altro: le bare rimarrebbero incomplete!
«Abbiamo apprezzato l’esibizione di Pucci – spiega Rossella Dell’Oca, direttore tecnico OdF -. È stata una piacevole sorpresa. Ci ha fatto morire dal ridere! Molti amici, che stavano guardando la trasmissione, ci hanno scritto e chiamato per congratularsi con noi. Vista la simpatia dimostrataci, sentiamo il dovere di ringraziare il conduttore del Big Show e di riservargli un extra sconto. La porta di OdF per lui sarà sempre aperta. Lo aspettiamo presto». (altro…)