cultura

Eliminazione della violenza contro le donne: «C’è bisogno di cultura oltre che di cura e riabilitazione». È l’appello di AAF – Associazione Aiuto Famiglia in occasione del 25 novembre

AAF Giornata contro violenza sulle donne 2019 - locandina«Aumenta il numero delle donne che si rivolgono a noi per salvaguardare la vita di coppia e che subiscono violenza psicologica».

La giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, fissata dalle Nazioni Unite ogni 25 novembre, riaccende i riflettori su una piaga che flagella l’Italia, da nord a sud, senza distinzione: le donne continuano a essere vittime degli uomini.

Le statistiche in questo senso non sono rincuoranti: mentre si assiste a una diminuzione generalizzata di violenze sessuali, maltrattamenti in famiglia e atti persecutori rispetto al 2018, sale di contro il numero dei femminicidi.

«La violenza sulle donne, di qualsiasi natura essa sia, non è accettabile – spiega Aldo Vincenzo Delfino, presidente di AAF – Associazione Aiuto Famiglia -. La nostra realtà svolge attività di supporto, anche su scala nazionale, verso quelle persone che intendano migliorare il rapporto o difenderlo da crisi o peggio ancora da rotture. Nelle situazioni con cui veniamo in contatto è emerso un aspetto da non sottovalutare: le donne che cercano il nostro aiuto per risollevare le sorti della relazione con il partner, sono sempre di più vittime di violenze psicologiche. Giunte a quel punto, però, non devono più tormentarsi per recuperare la storia ma cercare di occuparsi di se stesse, del loro bene e dei figli, laddove ci siano. L’aspetto positivo è che le donne che si interfacciano con AAF – Associazione Aiuto Famiglia stanno cominciando a non accampare scuse o inventare storie poco credibili, come accadeva in passato. Oggi se c’è violenza nella storia, lo dicono. Certamente non tutte sono pronte a farlo, sia chiaro, ma l’ammissione del problema può essere considerato l’inizio per la sua risoluzione. Almeno in linea teorica». (altro…)

Nuova puntata di Box Attualità, programma di approfondimento condotto da Vladimiro Poggi e Chiara Delogu

TeleColorL’ondata di furti che sta colpendo il Nord Italia, i tagli attuati dagli ultimi Governi alle risorse umane ed economiche delle Forze dell’Ordine, il dilagare di bande straniere specializzate in rapine. Di questo si parlerà alla trasmissione Box Attualità in onda venerdì 7 febbraio, alle ore 20.40, su Telecolor (e in replica la domenica alle ore 23.30). In studio, ospiti di Vladimiro Poggi e Chiara Delogu, ci saranno: Daniele Bena (Segretario Generale Regionale del Silp-Cgil della Lombardia), Sandro Chiaravalloti (Segretario Regionale del Siap dell’Emilia Romagna), Franco Lucente (Sindaco di Tribiano), Paolo Ippolito Uguccioni (Presidente del Comitato Commercianti di Corso Buenos Aires e Porta Venezia di Milano) e Raffaele Antonio Vilonna (Consigliere delegato alla Sicurezza). Una puntata ricca di inchieste, servizi e testimonianze. Da non perdere!