milano

Lo Schiaccianoci”, il balletto ispirato alla favola di Hoffmann, al Cinema Teatro Eduardo di Opera il 24 gennaio

Lo schiaccianoci - okUna favola tradizionale e grande balletto del repertorio, riproposto in una nuova versione, più attuale, allegra e colorata.

Venerdì 24 gennaio, alle 20.45, al Cinema Teatro Eduardo di Opera va in scena lo spettacolo di danza “Lo schiaccianoci” con Raffaele Paganini ed etoiles internazionali della compagnia Almatanz. Regia e coreografia di Luigi Martelletta.
“Lo Schiaccianoci” è tratto da una favola borghese di Hofmann, il coreografo Luigi Martelletta ha eliminato subito i risvolti più inquietanti del racconto, a favore di una formula spettacolare che esaltasse maggiormente lo spirito favolistico. La drammaturgia sarà profondamente innovativa, anche nel senso della scelta dei temi, ogni personaggio sarà tratteggiato secondo scansioni psicologistiche di forte impatto teatrale. (altro…)

Dal 18 al 20 dicembre, debutta a Opera una grande produzione teatrale: “E meno male che c’è Maria”, il musical liberamente ispirato a Mrs Doubtfire

e menomale che c'è maria- il musicalAntonio Ricchiuti presenta al Cinema Teatro Eduardo di Opera “E meno male che c’è Maria”, il Musical liberamente ispirato a Mrs Doubtfire di Garinei, Giovannini, Fiastri per le musiche di Gianni Ferrio che nel mese di aprile del 2020 sbarcherà anche al Teatro della Luna di Assago. La commedia racconta la storia di Filiberto: un’ attore sfortunato che, dopo la separazione dalla moglie Miranda, tenta il tutto per tutto pur di stare vicino ai figli. Travestitosi da perfetta governante, dopo aver vinto il confronto con altre pretendenti a questo ruolo, Filiberto non tarda ad affascinare l’ex moglie e i figli, interpretando un ruolo insolito, ma convincente. Colpi di scena, dialoghi divertenti, situazioni brillanti che si concluderanno in un finale lieto e felice.

Con Sara Campana, Antony Dei Medici, Annamaria Versienti, Federica Signorelli, Alessandra Vitale, Serena Esposito e gli allievi dell’Accademia teatrale di Tutti all’…Opera. Regia di Antonio Ricchiuti; Direttore di scena Luigi Bertocchi; Segreteria di Produzione Luana Andrisano; Coreografie Giulia Maria Marcato e Barbara Pergolizzi:
Mercoledì 18 Dicembre ore 20:45;
Giovedì 19 Dicembre ore 20:45;
Venerdì 20 Dicembre ore 20:45.
Poltronissima intero € 15,00; ridotto € 12,00. Poltrona intero € 12,00; Ridotto € 10,00. (altro…)

È nata la Federazione di Centro. Milano si attiva

Lorenzo-Annoni-Dicembre-2019Lorenzo Annoni del Nuovo Cdu e l’On. Luigi Baruffi della DC Milano Città chiamano a raccolta i rappresentanti di partiti e associazioni del capoluogo lombardo

In data 13 novembre 2019 è ufficialmente nata la Federazione di Centro mediante la sottoscrizione del suo documento fondativo da parte dei segretari politici di alcuni partiti (UDC, Nuovo CDU e DC storica) e dei rappresentanti di circa quaranta associazioni di area cattolica attive nel campo del volontariato e della famiglia, quali ad esempio “Etica e Democrazia” e “Associazione Liberi e Forti”.

Questa Federazione di Centro si ispira ai valori dell’umanesimo cristiano e vuole inserirsi a pieno titolo nel PPE, in alternativa alla deriva nazionalista e populista che sta caratterizzando la politica italiana ed europea. In questa fase iniziale essa svolgerà una funzione aggregatrice e non sostitutiva dei partiti e delle associazioni che l’hanno costituita.

«L’aspetto molto positivo è che questa Federazione di Centro – spiega Lorenzo Annoni, rappresentante del Nuovo Cdu (sezione Milano) – si pone in diretta continuità con l’esperienza democristiana, avendo al suo interno la ricostituita DC storica, di cui l’esponente lombardo di spicco è il già Onorevole Luigi Baruffi. La sua saggezza politica e culturale – aggiunge – si è rivelata di fondamentale importanza per la creazione della nostra presenza sul territorio lombardo». (altro…)

Risate assicurate a Santo Stefano: Nando Timoteo, comico di Colorado Cafè e Zelig, porta in scena Christmas Comedy al Circo di Peschiera Borromeo (MI)

Locandina - Christmas ComedyPer i bambini più piccoli è previsto un servizio di animazione gratuito con intrattenimento ludico e piccola scuola di circo all’insegna del puro divertimento

21 novembre 2019, Peschiera Borromeo (Milano) – Per trascorrere piacevolmente la festività di Santo Stefano (26 dicembre, ore 18.00) il Circo di Paride Orfei, ubicato in via Carducci a Peschiera Borromeo (Milano), accoglie sotto il tendone “Christmas Comedy”, uno spettacolo tutto da ridere dalle venature natalizie.

Lo show, curato da Nando Timoteo, affermato comico dallo humor sottile e intelligente, è un alternarsi di situazioni comiche a un ritmo forsennato. Gli argomenti trattati sono i più disparati, dalla vita di coppia all’incompatibilità dei due sessi, dai viaggi di piacere all’attualità, dai test del militare alla direzione d’orchestra. Cose, queste, che apparentemente sembrerebbero non centrare nulla l’una con l’altra ma che con estrema maestria l’attore e comico cuce e ricama in un quadro più ampio. L’improvvisazione fa il resto, rendendo unico ogni spettacolo.

Nando Timoteo non è nuovo a performance di questo tipo, dato che calca il palcoscenico fin dai primi anni ‘90: il suo percorso artistico è costellato di partecipazioni, in veste di ospite fisso, a Colorado Cafè, interventi a Zelig Off, vittorie a concorsi di comicità e prestigiosi riconoscimenti a livello nazionale. Ha inoltre preso parte ai film di Diego Abatantuono “Eccezziunale veramente capitolo secondo…me” e “2061 un anno eccezionale”. (altro…)

Vernissage di dipinti e ceramiche per l’olimpionica della danza sul ghiaccio Matilde Ciccia

Evento Artistico - Matilde CicciaLa campionessa di pattinaggio inaugurerà la mostra personale, allestita presso Tucci Service Colorificio a Milano, nella serata di venerdì 15 novembre. Presenzieranno: Mario Lavezzi, Dino Meneghin, Pierluigi Marzorati, Mario e Andrea Giuliacci, Enrico Beruschi, Conte Claudio Bellavitis

Dai pattini da ghiaccio a spatola e pennello: Matilde Ciccia, 10 volte campionessa italiana di pattinaggio sul ghiaccio, e con eccellenti piazzamenti a mondiali, europei e olimpiadi, ha sempre nutrito una passione irrefrenabile per l’arte pittorica. Passione che nel corso del tempo ha assunto un’importanza assoluta nella sua vita, insinuandosi nel cuore e nella mente, fino a trasformarsi in una necessità quotidiana.

Le opere di Matilde Ciccia spaziano da quadri realizzati con la tecnica dell’acquarello e dell’olio su tela, raffiguranti paesaggi stilizzati, distese d’acqua, ritratti, fiori, a ceramiche come vasi e statue, che possono nascere da blocchi di creta grezza oppure da oggetti già esistenti, successivamente interessati da personalizzazioni con smalti colorati.

«L’arte, come il pattinaggio sul ghiaccio, richiede un’elevata dose di impegno e dedizione – rivela Matilde Ciccia -. Tra quadri e sculture sono riuscita a trovare la mia dimensione. E in certi momenti, mentre dipingo immersa tra mille tonalità e sfumature o modello la creta, mi sembra di rivivere quel sentimento di leggerezza che provavo quanto volteggiavo alle olimpiadi, quasi il tempo non fosse mai passato. Il mio estro nei confronti della pittura – aggiunge – è una forte sensazione che esce spontaneamente e che ha bisogno di sfogo immediato. In questi momenti sento in me stessa un desiderio incontenibile di esprimere quanto i miei occhi vedono tra i colori immaginari e reali». (altro…)

Lancio di una sonda nello spazio, a 35mila metri d’altezza, e Halloween party: la Sagra della Zucca di Vizzolo Predabissi (Milano) è pronta a decollare

Sagra della Zucca - 1Giornate d’autunno tinte di arancione: dal 31 ottobre al 3 novembre, presso l’Area Feste di Vizzolo Predabissi, si svolgerà la Sagra della Zucca. In uno stand gastronomico coperto di 1300 mq e 2000 posti a sedere sarà la zucca, ortaggio dalle eccellenti proprietà alimentari e dal sapore inconfondibile, a diventare protagonista di piatti e ricette gustose.

«Coltivato soprattutto nelle campagne di Modena e Mantova, dove è storicamente molto apprezzato, questo cucurbitaceo ha valicato i confini del territorio d’origine conquistando i palati di milioni di persone, in Italia e nel mondo – spiega l’organizzatore Alessandro Fico, titolare di Club Magellano -. Non a caso, abbiamo deciso di celebrarlo a dovere per quattro giorni di fila!».

La Sagra della Zucca sarà anche un omaggio all’immagine folcloristica che l’ortaggio di colore arancione ha assunto dapprima nel mondo anglosassone e ora in tutto il resto del pianeta, quale icona indiscussa della notte di Halloween. Infatti, mentre i grandi sazieranno le pance con antipasti, primi, secondi, contorni a base di zucca e dolci caserecci, caldarroste, amari, grappe, vini e il piatto speciale – preparato dai polentieri di Storo, che vede l’abbinamento tra la polenta gialla della località trentina e la zucca – i più piccoli avranno la possibilità di divertirsi con le attività per la festa di Halloween (clown, magic show, caccia alla zucca, giochi coinvolgenti, truccabimbi). (altro…)

Funghi e tartufi diventano protagonisti alla sagra di Vizzolo Predabissi (Milano)

Sagra del fungo e del tartufo - locandina 5Al via la prima edizione della Sagra del fungo e del tartufo, in programma per il 25, 26, 27 ottobre. La manifestazione, a ingresso gratuito, si svolgerà in una tensostruttura da 1300 mq

Gli ingredienti autunnali si ritagliano il giusto spazio sulla tavola: venerdì 25, sabato 26 e domenica 27 ottobre avrà infatti luogo nell’Area Feste di Vizzolo Predabissi (Milano) la prima edizione della Sagra del fungo e del tartufo.

La manifestazione, organizzata per la prima volta da Club Magellano, avrà lo scopo di valorizzare appunto funghi e tartufi. Materie prime, queste, tra le più pregiate in assoluto, che caratterizzeranno qualsiasi portata, dagli antipasti ai contorni, dai risotti ai secondi, fino alla polenta, rigorosamente preparata dai polentieri di Storo, località della Valle del Chiese (Trentino).

«Porcini, champignon, prataioli e tartufo nero saranno perciò gli ingredienti principali di piatti che sapranno appagare tutti i palati, anche quelli più esigenti – dichiara Alessandro Fico, titolare di Club Magellano -. I sapori stagionali, trattati con professionalità dai nostri chef, creeranno anche l’occasione per trascorrere un momento gioioso per amici, famiglie e comitive. Non mancheranno ovviamente castagne fumanti, preparate con il vivace fuoco dei bracieri, come da tradizione». (altro…)

Paioli giganti pronti e fornelli accessi: sta per ripartire la grande Sagra della Polenta di Vizzolo Predabissi (Milano), a ingresso gratuito

SAGRA DELLA POLENTA - POLENTIERI 2La Sagra della Polenta, in programma nei due weekend centrali di ottobre (11-12-13 e 18-19-20) presso l’Area Feste in via Verdi a Vizzolo Predabissi, giunge alla seconda edizione. La grande festa della provincia di Milano, che celebra l’antico piatto a base di mais e che nel 2018 ha registrato numeri pazzeschi, è stata riconfermata anche quest’anno. E con non poche migliorie.

«Vogliamo bissare il successo dello scorso anno con 10mila avventori e il consumo di oltre 20 quintali di farina, offrendo dieci piatti gustosi – spiega Alessandro Fico di Club Magellano (organizzatore) -. La novità principale riguarda la presenza dello chef Roberto Di Meo che, con uno stile che coniuga innovazione e tradizione, arricchirà la brigata della cucina della sua esperienza, frutto di anni di lavoro in Italia ed Europa e delle più moderne tecniche di cottura e manipolazione degli alimenti».

Punto saldo della manifestazione culinaria, i polentieri di Storo, che dalla località trentina si trasferiranno temporaneamente nella provincia milanese per preparare con le loro farine la famosa polenta carbonera e piatti, sempre a base di polenta, abbinati di volta in volta a cinghiale, brasato, cavallina, cotechino, merluzzo fritto, raspadura, salsiccia, gorgonzola, funghi. Il menù si completa con altri contorni, salumi, dolci, amari, grappe, caldarroste fumanti e una selezione di vini (barbera, bonarda, riesling, pinot e rosé). (altro…)

Goloserie con il principe dei formaggi: Vizzolo Predabissi (Milano) ospita dal 4 al 6 ottobre la Sagra del Gorgonzola, a ingresso gratuito

LOCANDINA - SAGRA DEL GORGONZOLA 2Sapori e suggestioni del gorgonzola, puro o in abbinamento ad altri alimenti, travolgeranno il primo weekend di ottobre della provincia di Milano. Dal 4 al 6 ottobre aprirà i battenti nell’Area Feste di Vizzolo Predabissi la Sagra del Gorgonzola, tipico prodotto lombardo, entrato di diritto sulle tavole di case e ristoranti di tutta Italia.

«L’appuntamento – spiega Alessandro Fico di Club Magellano (organizzatore) – sarà l’esaltazione di questa eccellenza del made in Italy nelle sue squisite varianti: dolce, a pasta molle o semidura, piccante».

Dai primi ai secondi fino al contorno: il protagonista dei piatti, preparati da affermati chef, sarà sempre il gorgonzola. Nel menù, che alternerà i sapori semplici a quelli più elaborati e ricercati, si troveranno ad esempio hamburger di chianina, gorgonzola, cruditè di verdure e speck croccante; riso super fino in tela, gorgonzola, noci, pera e grani di pepe; fonduta con crostini all’aneto. Un capitolo a parte meriterà la polenta che, amalgamata con il gorgonzola, ricreerà una delle pietanze più succulente e gradite. «La nostra non sarà una polenta qualsiasi – continua Alessandro Fico -, ma la prelibata e ricercatissima polenta di Storo, preparata direttamente in giganti paioli di rame dai nostri polentieri provenienti direttamente da Storo e la cui qualità delle pannocchie è impareggiabile». Non mancheranno dessert caserecci, vini rossi e bianchi (barbera, bonarda, riesling, pinot e rosè), patatine fritte, bibite, caffè, grappe, amari e fumanti caldarroste. (altro…)

Outlet del Funerale pratica interesse 0

FUNERALE ELEGANTE A RATE 249 EURO - VERSIONE 3X3 - SE CAPITA PAGA A RATE - VERDE E GIALLOMILANO, 12 settembre 2019 – Comincia oggi il nuovo servizio di rateizzazione dei funerali introdotto da OdF – Outlet del Funerale. L’impresa di pompe funebri, con sede legale a Milano e showroom a Cologno Monzese, ha infatti inserito nel ventaglio delle sue offerte la possibilità di pagare con comode rate mensili a interessi zero il funerale del caro estinto, evitando così alla clientela di richiedere un prestito personale presso gli istituti bancari o le società finanziarie, che spesso viene concesso con un tasso di interesse che può raggiungere la soglia dell’8-9% dell’importo complessivo.
«Sono milioni gli italiani che ogni anno sostengono il costo del funerale con pagamenti dilazionati, accedendo a prestiti personali – spiega Daniele Contessi, presidente -. Da qui, l’idea di introdurre la rateizzazione, il cui perfezionamento è stato raggiunto grazie ad un rapporto sinergico e contrattuale con un solido istituto bancario-finanziario di livello nazionale. Aderendo all’offerta, il “funerale elegante” può essere saldato anche in dieci rate, del valore di 249,90 euro cadauna, a interessi zero (per leggere il testo integrale delle condizioni contrattuali consultare www.outletdelfunerale.it). Sulla base della nostra esperienza e di alcune ricerche sul web, siamo tra le prime onoranze funebri d’Italia a offrire questa possibilità a questi prezzi».

(altro…)