Uncategorized

Salsa e bachata, in compagnia di maestri e campioni di ballo italiani: la festa del Barrio Latino continua il prossimo weekend

BARRIO LATINO - STAGESalsa, bachata e ritmi latino americani protagonisti di serate e nottate dell’intera provincia di Milano. Debutto spumeggiante per il primo week end del Barrio Latino: il festival del ballo di coppia, in scena presso l’Area Feste a Vizzolo Predabissi (Milano), ha già incassato il favore degli appassionati.

«Abbiamo avuto un buon afflusso tra venerdì e domenica – spiega Alessandro Fico di Club Magellano, organizzatore della manifestazione -. Il “salsodromo”, la pista principale del Barrio Latino, è stata presa d’assalto da ballerini di diversi livelli, dai principianti agli esperti. Così come il “barriño”, pista secondaria, incentrata sull’intrattenimento con brani revival».

In particolare, venerdì si sono svolti uno stage di bachatango, con i maestri della scuola Maury Dance, e un’intesa esibizione e animazione con i ballerini Alessandro Burrai e Sabina Frau, campioni italiani 2014 e finalisti dei campionati italiani danze latine 2019 a Lussemburgo. Sabato invece ha avuto luogo uno stage di bachata base e un’esibizione di bachatango con il coinvolgimento di allievi e maestri della scuola Maury Dance e una performance di Alessandro Burrai e Sabina Frau in un’elegante rumba e samba. Domenica stage a raffica per tre ore, dalla bachata sensual alla kizomba, a cura della scuola Pink Latin; dopodiché la pista è stata animata dalla scuola Magnifica. (altro…)

Annunci

Prima edizione del “Barrio Latino”, il festival del ballo latino americano a Vizzolo Predabissi (Milano)

LOCANDINA 2Dal 5 al 14 luglio gli appassionati di salsa, bachata e degli altri ritmi latini potranno ritrovarsi ogni sera e scatenarsi sulle note di affermati dj

VIZZOLO PREDABISSI, 1 LUGLIO 2019 – L’estate della provincia di Milano e dell’intera Lombardia si arricchisce di un evento di richiamo per gli amanti del ballo: “Barrio Latino – Festival Latino”, in programma dal 5 al 14 luglio presso l’Area Feste in via Verdi a Vizzolo Predabissi (Milano).

L’irrefrenabile passione che spinge a muoversi in maniera armonica e coordinata, al tempo della musica latino americana, potrà finalmente trovare sfogo nel “salsodromo”, la grande pista del “Barrio Latino”, nella quale ballerini alle prime armi o esperti, maestri e allievi daranno sfoggio della propria bravura, a suon di passi e figure di salsa, bachata e degli altri ritmi latini. Si balla ogni sera, dalle 19.00 alle 02.00, con dj e animatori. E nei week end (sabato e domenica) gli appuntamenti raddoppiano con l’inizio delle attività a partire dalle ore 12.00 e con l’aggiunta del “barriño”, pista secondaria dove passeranno brani revival, al fine di ampliare l’offerta musicale e far divertire proprio tutti.

In console si alterneranno nelle serate di luglio: Dj Andrea Delta (07, 10, 11, 14), Dj Jerry (05, 06, 12, 13), Dj Lino (06, 12), Dj Rocco (08, 09), Tony Latino (05, 13), Maury Dance (06, 13).

Previsti anche alcuni stage di salsa, bachata, bachatango, bachata sensual, kizomba, cha cha cha, a cura di professionisti del settore. (altro…)

Più di 20mila persone in due settimane al Rocktoberfest di Vizzolo Predabissi (Milano). La festa della birra prosegue fino al 30 giugno

Rocktoberfest 2019 - 2La proposta di Club Magellano con più concerti ogni sera, eventi ludici, buon cibo e una vasta selezione di birra sta incontrando il favore del pubblico 

VIZZOLO PREDABISSI, 24 GIUGNO 2019 – Il conteggio dei partecipanti nelle prime due settimane di Rocktoberfest è pazzesco: più di 20mila persone sono passate nell’Area Feste in via Verdi a Vizzolo Predabissi (Milano). I motivi sono i più disparati: per assaggiare una delle tante birre da intenditore, ascoltare un concerto live ad alto volume, partecipare alle attività ludiche organizzate, gustare del buon cibo, magari un piatto speciale preparato nella serata country o irlandese.

«Comunque, il numero dei partecipanti è destinato, per forza di cose, a salire in quest’ultima settimana di eventi (fino al 30 giugno) – spiega Alessandro Fico di Club Magellano (organizzatore) -. Noi siamo pronti ad accogliere tutti e coinvolgerli in grandi festeggiamenti».

A farla da padrone nel terzo atto del Rocktoberfest 2019 saranno le fasi finali del contest di band emergenti. Da 36 formazioni musicali che si sono presentate in questa ottava edizione, sono 12 quelle qualificatesi alle semifinali, che si disputeranno a suon di performance live, rigorosamente rock, da martedì a venerdì (3 ogni sera), a partire dalle ore 20.00. Le migliori 4 band, giudicate dal pubblico tramite smartphone o postazione pc in loco, si scontreranno nella finalissima di domenica. In palio: un viaggio all’Oktoberfest per tutti i componenti del gruppo; uno special radiofonico con interviste e curiosità; 328 passaggi garantiti del singolo scelto dai vincitori su My Chance, circuito di 80 radio internazionali; la disponibilità di una sala prove attrezzata alla registrazione per 20 ore. (altro…)

18 giorni di musica live con affermate tribute band nazionali, gruppi rock emergenti, piatti preparati al momento e stand di birra per veri intenditori: al via l’ottava edizione del Rocktoberfest

ROCKTOBERFEST (3)La grande festa della birra di Vizzolo Predabissi (Milano), rigorosamente a ingresso gratuito, avrà luogo ogni sera dal 13 al 30 giugno. Ospite d’eccezione della prima settimana Maurizio Solieri, storico chitarrista di Vasco Rossi

VIZZOLO PREDABISSI, 10 GIUGNO 2019 – Ottava edizione del Rocktoberfest: si accende l’estate della provincia di Milano con l’evento più atteso della bella stagione. La kermesse musicale, organizzata da Club Magellano dal 13 al 30 giugno nell’area feste di Vizzolo Predabissi (in via Verdi), si spalma su 18 serate (dalle 19.00 alle 02.00) con concerti ad alto volume, piatti appetitosi, birra e diverse attrazioni.

Sarà la cucina la prima ad attivarsi e a cui spetta il compito di soddisfare il palato delle migliaia di persone in trepidante attesa per l’inizio delle danze, con panini alla salamella, hot dog, hamburger, pasta, bretzel bavaresi, grigliate, patatine fritte, torte e brioches. Sfiziosità che potranno essere accompagnate da 9 tipologie di birre per intenditori, tra cui la famosa HB.

Seguirà il contest di musica rock durante il quale si sfideranno circa 40 band emergenti (3 ogni sera) a colpi di powerchord, virtuosismi e acuti. La migliore salirà sul primo gradino del podio vincendo l’ambito premio messo in palio da Club Magellano: un viaggio all’Oktoberfest per tutti i componenti del gruppo; uno special radiofonico con interviste e curiosità; 328 passaggi garantiti del singolo scelto dai vincitori su My Chance, circuito di 80 radio internazionali; la disponibilità di una sala prove attrezzata alla registrazione per 20 ore. Giudice indiscusso della competizione il pubblico, che potrà esprimere il proprio voto tramite smartphone o una postazione pc. (altro…)

I sapori del mare e la riscoperta delle antiche tradizioni dei pescatori alla “Sagra del Pesce”, in programma a Vizzolo Predabissi (Milano)

LocandinaDal 7 al 9 giugno avrà luogo un gustoso appuntamento culinario e folkloristico, a ingresso gratuito e da 1500 posti a sedere, a base di pesce (crudo, fritture, grigliate, primi e secondi). Tutto condito da buona musica live

VIZZOLO PREDABISSI (MILANO), 3 GIUGNO 2019 – La “Sagra del Pesce” approda in provincia di Milano, nell’area feste in via Verdi a Vizzolo Predabissi (Milano), da venerdì 7 a domenica 9 giugno. «Il mare, sin dal passato, è una delle fonti di cibo con la sua immensa varietà di prodotti – spiega Alessandro Fico di Club Magellano, responsabile dell’evento -. L’abbondanza di pesce associata all’incredibile tradizione culinaria italiana ha contribuito allo sviluppo e all’affermazione di una secolare cultura legata alla preparazione dello stesso e allo sviluppo di un incalcolabile numero di ricette. Da qui, l’idea di organizzare l’appuntamento. E poi si sa – aggiunge – che Milano e la Lombardia sono il primo luogo di “sbarco” e di arrivo del pesce fresco, direttamente dalle nostre coste». (altro…)

Circus Summer Camp: il centro estivo all’insegna dello stare insieme, dei giochi e delle discipline circensi

CIRCUS SUMMER CAMP 2019Dal 10 giugno al 2 agosto il Piccolo Circo dei Sogni di Peschiera Borromeo, in provincia di Milano, aprirà il proprio tendone per accogliere bambini e ragazzi e insegnare loro le arti di giocoleria, contorsionismo, acrobatica, equilibrismo, discipline aeree

L’estate della provincia di Milano è all’insegna dell’arte circense. Dal 10 giugno al 2 agosto bambini e ragazzi, di età compresa tra i 4 e 18 anni, potranno trascorrere i mesi di vacanza al Piccolo Circo dei Sogni di Peschiera Borromeo, diretto da Paride Orfei e Sneja Nedeva, vivendo un’esperienza unica ed entusiasmante. Le attività organizzate al Circus Summer Camp consentiranno ai partecipanti di sperimentare le discipline circensi (giocoleria, contorsionismo, acrobatica, equilibrismo, discipline aeree) ma anche di svagarsi con attività più classiche, all’aperto, come il basket, la pallavolo, la danza, i giochi a squadre, i balli di gruppo, le sfide con le pistole d’acqua e i bagni nelle piscine semirigide.

La giornata sarà scandita da molteplici momenti ludici: accoglienza (ore 9.00 – 9.30); attività circensi (9.30 – 12.30), intramezzate da una merenda; pranzo (12.30) al sacco oppure usufruendo del servizio catering; relax, compiti, disegno e film (dal termine del pranzo alle 15.00); giochi di gruppo, tornei, gare, piscine (15.00 – 17.00). Sono inoltre previsti il servizio pre-scuola (8.00 – 9.00) e il post-scuola (17.00 – 18.00). Sussiste la possibilità di fare anche mezza giornata. (altro…)

Primo posto per Dry Wall Bombers, unica squadra italiana al torneo internazionale indoor di slow pitch – una variante del softball – a Lubiana (Slovenia)

IMG-20190211-WA0016Nettuno (Roma), 11 febbraio 2019 – Dry Wall Bombers, formazione di casa a Nettuno (Roma) e l’unica proveniente dall’Italia, è salita sul gradino più alto del podio nel torneo internazionale indoor di slow pitch a Lubiana (capitale della Slovenia), prima prova del campionato annuale organizzato da ESSL (European Slow Pitch Softball).
Per riuscire nell’impresa i Dry Wall Bombers hanno superato con qualche difficoltà il girone di qualificazione, con una vittoria e una sconfitta (Dwb – Old Timers 7-1; Dwb – Bulldogs 4-6). Giunti nei playoff però gli atleti, con maggiore consapevolezza delle loro possibilità non hanno più sbagliato un colpo, sbaragliando tutti gli avversari che si sono interposti tra loro e la vittoria finale, compresi i Bulldogs, gli unici ad averli battuti durante la fase delle qualificazioni (Dwb – Usa Military Team 11-8; Dwb – Bulldogs 8-2; Dwb – Road Kings 3-1; Dwb – Dream Team 5-4).
La classifica finale è la seguente: 1. Dry Wall Bombers, 2. Dream Team, 3. Road Kings, 4. Bulldogs, 5. Ježica, 6. Old timers Zajčki, 7. USA Military Team. (altro…)

Slow Pitch a Lubiana (Slovenia): «Forza Dry Wall Bombers, unica squadra italiana al torneo internazionale!»

TORNEO RIMINI 5Nettuno (Roma), 8 febbraio 2019 – Il torneo internazionale indoor di slow pitch a Lubiana, capitale della Slovenia, comincia nella giornata odierna. A rappresentare la bandiera tricolore c’è Dry Wall Bombers (Italia Slow Pitch Team), unica squadra italiana della competizione, nella quale figurano blasonate formazioni di diversa nazionalità (3 statunitensi, 2 slovene, 1 tedesca, 1 ceca, 1 austriaca, 1 olandese, 1 dominicana).

Per Dry Wall Bombers – che ha già saputo dimostrare il proprio valore all’Essl International Tournament di Rimini lo scorso settembre, salendo sul secondo gradino del podio – si tratta della prima prova del torneo annuale organizzato da ESSL (European Slow Pitch Softball), che si concluderà con le finali di settembre. Per seguire l’andamento della stagione, consultare le classifiche e guardare i match live: www.softballeurope.com. (altro…)

Circus Carnival: l’incredibile spettacolo di Carnevale al circo di Peschiera Borromeo (Milano), in programma per sabato 9 marzo, ore 18.00

locandina carnevaleL’atmosfera del tendone e le esibizioni degli artisti circensi regaleranno emozioni uniche ad adulti e bambini. I più piccoli, al termine dello show, potranno scatenarsi in pista

Andrà in scena a Carnevale il nuovo spettacolo Circus Carnival, allestito da Paride Orfei e Sneja Nedeva e ispirato alle maschere italiane e alle avventure in mare di corsari e di pirati. Stavolta, insieme alla squadra di artisti circensi (giocolieri, acrobati a terra e in aria, equilibristi, contorsionisti, danzatori, etc.), ci sarà uno special guest: Alex Michael, performer di fama internazionale che si è esibito nei circhi più famosi come quello di Montecarlo o di Monaco di Baviera. «Il suo numero è pazzesco – annuncia Paride Orfei -: camminerà a testa in giù sul soffitto dello chapiteau. Lascerà il pubblico senza fiato».

Circus Carnival avrà una durata di due ore, con un intervallo di 15 minuti, e si svolgerà sabato 9 marzo, alle ore 18.00, nel tendone grande del circo in via Carducci a Peschiera Borromeo, a cinque minuti dall’Idroscalo di Milano. Prevendite ai numeri 3316522892 – 3408073021 (anche Whatsapp). Al termine dello show sarà lasciato spazio ai bambini, i quali potranno divertirsi e scorrazzare sulla pista a ritmo di musica. (altro…)

Dal Nuovo Cdu solidarietà ai genitori dei 4 neonati morti agli Spedali Civili di Brescia

lorenzo annoni, gennaio 2019La sezione milanese scrive all’assessore alla Sanità di Regione Lombardia

Nel volgere di pochi giorni, presso il reparto di maternità degli Spedali Civili di Brescia, si sono verificate le morti di 4 neonati. Tale reparto era già finito nell’occhio del ciclone lo scorso anno per il decesso di un neonato, provocato da un’infezione.

Qualsiasi sia la causa delle morti, che dovranno essere accertate da chi di dovere tramite esame autoptico, non è umanamente ammissibile questo tipo di situazione.

«Non possiamo più accettare decessi tra i nostri bambini – dichiara Lorenzo Annoni, referente milanese del Nuovo CDU -. Questi drammi distruggono intere famiglie. Se gli esami degli inquirenti individueranno problemi a livello di igiene sanitaria sarà fondamentale correre subito ai ripari, investendo maggiori risorse per migliorare le condizioni non soltanto degli Spedali Civili di Brescia ma di tutti gli ospedali della Lombardia. A tal proposito sorge spontaneo un quesito: chissà se la carenza di personale – da quello medico a quello infermieristico – che attanaglia un po’ tutte le strutture, può avere inciso negativamente in questa triste vicenda. L’altro aspetto – aggiunge – su cui è fondamentale intervenire è proprio questo. E in tal senso ribadisco l’indifferibile necessità di colmare al più presto le carenze di figure professionali qualificate mediante nuove assunzioni».
(altro…)