eventi

Lo Schiaccianoci”, il balletto ispirato alla favola di Hoffmann, al Cinema Teatro Eduardo di Opera il 24 gennaio

Lo schiaccianoci - okUna favola tradizionale e grande balletto del repertorio, riproposto in una nuova versione, più attuale, allegra e colorata.

Venerdì 24 gennaio, alle 20.45, al Cinema Teatro Eduardo di Opera va in scena lo spettacolo di danza “Lo schiaccianoci” con Raffaele Paganini ed etoiles internazionali della compagnia Almatanz. Regia e coreografia di Luigi Martelletta.
“Lo Schiaccianoci” è tratto da una favola borghese di Hofmann, il coreografo Luigi Martelletta ha eliminato subito i risvolti più inquietanti del racconto, a favore di una formula spettacolare che esaltasse maggiormente lo spirito favolistico. La drammaturgia sarà profondamente innovativa, anche nel senso della scelta dei temi, ogni personaggio sarà tratteggiato secondo scansioni psicologistiche di forte impatto teatrale. (altro…)

Carnevale 2020 al Circo di Peschiera Borromeo (Milano): per l’occasione andrà in scena il 29 febbraio “Carnival Circus – Maschere Italiane & Carnevale di Rio”

Carnevale 2020 al Circo di Peschiera Borromeo - MilanoLo spettacolo, allestito all’interno del tendone di Paride Orfei, vedrà alternarsi innumerevoli artisti circensi (acrobati, contorsionisti, giocolieri, equilibristi, ballerine) in grado di coinvolgere adulti e bambini

Peschiera Borromeo (Milano), 15 gennaio 2019 – Doppio spettacolo per celebrare nel migliore dei modi Carnevale. In occasione dei festeggiamenti di sabato 29 febbraio, gli artisti del Circo di Peschiera Borromeo, coordinati da Paride Orfei e Sneja Nedeva, si esibiranno con il nuovo show “Carnival Circus – Maschere Italiane & Carnevale di Rio”. Lo spettacolo sarà strutturato in due parti: nella prima, andranno in scena avvincenti performance associate alle maschere della Commedia dell’Arte (da Arlecchino a Pantalone). La seconda parte, invece, sarà caratterizzata dal ritmo e dalle movenze brasiliane, con un rodato corpo di ballo.

Al termine dell’esibizione, i bambini potranno entrare nella pista centrale e correre, giocare e ballare, al ritmo di musica, per 20/30 minuti.

“Carnival Circus” avrà una durata di un’ora e mezza, con un intervallo di 15/20 minuti tra un tempo e l’altro, e si terrà sabato 29 febbraio alle 16.30 e in replica alle 20.00 nel tendone grande del Circo in via Carducci 6 a Peschiera Borromeo, a poca distanza dall’Idroscalo di Milano. (altro…)

Dal 18 al 20 dicembre, debutta a Opera una grande produzione teatrale: “E meno male che c’è Maria”, il musical liberamente ispirato a Mrs Doubtfire

e menomale che c'è maria- il musicalAntonio Ricchiuti presenta al Cinema Teatro Eduardo di Opera “E meno male che c’è Maria”, il Musical liberamente ispirato a Mrs Doubtfire di Garinei, Giovannini, Fiastri per le musiche di Gianni Ferrio che nel mese di aprile del 2020 sbarcherà anche al Teatro della Luna di Assago. La commedia racconta la storia di Filiberto: un’ attore sfortunato che, dopo la separazione dalla moglie Miranda, tenta il tutto per tutto pur di stare vicino ai figli. Travestitosi da perfetta governante, dopo aver vinto il confronto con altre pretendenti a questo ruolo, Filiberto non tarda ad affascinare l’ex moglie e i figli, interpretando un ruolo insolito, ma convincente. Colpi di scena, dialoghi divertenti, situazioni brillanti che si concluderanno in un finale lieto e felice.

Con Sara Campana, Antony Dei Medici, Annamaria Versienti, Federica Signorelli, Alessandra Vitale, Serena Esposito e gli allievi dell’Accademia teatrale di Tutti all’…Opera. Regia di Antonio Ricchiuti; Direttore di scena Luigi Bertocchi; Segreteria di Produzione Luana Andrisano; Coreografie Giulia Maria Marcato e Barbara Pergolizzi:
Mercoledì 18 Dicembre ore 20:45;
Giovedì 19 Dicembre ore 20:45;
Venerdì 20 Dicembre ore 20:45.
Poltronissima intero € 15,00; ridotto € 12,00. Poltrona intero € 12,00; Ridotto € 10,00. (altro…)

Grande festa di Capodanno con cenone, spettacolo, musica live e tanto altro al circo di Peschiera Borromeo (Milano)

Locandina-Capodanno-al-Circo-2020La magia unica del tendone con acrobati, giocolieri, equilibristi accompagnerà adulti e bambini al 2020

Per festeggiare come si deve l’arrivo del nuovo anno, il Piccolo circo dei sogni di Peschiera Borromeo (Milano) propone un Veglione di San Silvestro unico nel suo genere.

Sotto il variopinto tendone, in cui si respira la magica atmosfera circense, avranno luogo il 31 dicembre 2019, a partire dalle 20.30, i festeggiamenti di capodanno.

La serata comincerà con un gran cenone assortito a buffet dove si potranno gustare tante sfiziosità, ad esempio insalata di mare, panettone gastronomico, torte salate, antipasto all’italiana. E poi ancora prelibate lasagne alla bolognese, cannelloni di ricotta e spinaci e l’immancabile piatto con cotechino e lenticchie.

La ricca cena sarà accompagnata dall’esibizione live di una bravissima cantante.

In attesa della mezzanotte andrà poi in scena “Il bosco innevato”, spettacolo diretto da Paride Orfei attraverso cui gli artisti circensi (acrobati a corpo libero, acrobati aerei, giocolieri, equilibristi, contorsionisti e tanti altri) saranno in grado di lasciare a bocca aperta i più piccoli e coinvolgere gli adulti.

«Lo spettacolo che allestiremo – spiega Paride Orfei – narra la storia dei personaggi del bosco e di come si organizzano per celebrare a dovere il rientro di Babbo Natale, al termine della consegna dei doni ai bambini di tutto il mondo. I numeri circensi previsti sono di alta scuola e sapranno regalare forti emozioni a tutti». (altro…)

Risate assicurate a Santo Stefano: Nando Timoteo, comico di Colorado Cafè e Zelig, porta in scena Christmas Comedy al Circo di Peschiera Borromeo (MI)

Locandina - Christmas ComedyPer i bambini più piccoli è previsto un servizio di animazione gratuito con intrattenimento ludico e piccola scuola di circo all’insegna del puro divertimento

21 novembre 2019, Peschiera Borromeo (Milano) – Per trascorrere piacevolmente la festività di Santo Stefano (26 dicembre, ore 18.00) il Circo di Paride Orfei, ubicato in via Carducci a Peschiera Borromeo (Milano), accoglie sotto il tendone “Christmas Comedy”, uno spettacolo tutto da ridere dalle venature natalizie.

Lo show, curato da Nando Timoteo, affermato comico dallo humor sottile e intelligente, è un alternarsi di situazioni comiche a un ritmo forsennato. Gli argomenti trattati sono i più disparati, dalla vita di coppia all’incompatibilità dei due sessi, dai viaggi di piacere all’attualità, dai test del militare alla direzione d’orchestra. Cose, queste, che apparentemente sembrerebbero non centrare nulla l’una con l’altra ma che con estrema maestria l’attore e comico cuce e ricama in un quadro più ampio. L’improvvisazione fa il resto, rendendo unico ogni spettacolo.

Nando Timoteo non è nuovo a performance di questo tipo, dato che calca il palcoscenico fin dai primi anni ‘90: il suo percorso artistico è costellato di partecipazioni, in veste di ospite fisso, a Colorado Cafè, interventi a Zelig Off, vittorie a concorsi di comicità e prestigiosi riconoscimenti a livello nazionale. Ha inoltre preso parte ai film di Diego Abatantuono “Eccezziunale veramente capitolo secondo…me” e “2061 un anno eccezionale”. (altro…)

Nathalie Caldonazzo e Francesco Branchetti in scena al Cinema Teatro Eduardo di Opera con “Parlami d’amore”

parlami-amore«Parlami d’amore è quasi un’urgenza», una straordinaria capacità d’indagare l’animo umano e le tortuose relazioni che abbiamo con noi stessi e poi con gli altri; tra momenti di grande ironia e amarezze profonde

Sabato 16 novembre, alle 20.45, al Cinema Teatro Eduardo di Opera va in scena lo spettacolo “Parlami d’amore” con Nathalie Caldonazzo e Francesco Branchetti, per la regia dello stesso Branchetti. L’opera teatrale scritta da Philippe Claudel noto scrittore, accademico, saggista, regista e sceneggiatore francese, svela il rapporto tra uomo e donna nelle sue sfaccettature più vere, profonde ed intime. Parlami d’amore racconta come un solido rapporto di coppia possa sgretolarsi, come ci si possa scoprire e riscoprire, come ci si possa conoscere e riconoscere anche dopo tanti anni. Una coppia in crisi profonda di valori e di punti di riferimento. Claudel è straordinario nel costruire dei caratteri di clamorosa rappresentatività di una certa società e di una concezione del rapporto di coppia che qui vede sgretolarsi i suoi punti cardine e le sue fondamenta. Ambientato in Francia nell’alta società è un testo che riesce a coniugare una grandissima ironia, con momenti tristi e drammatici dovuti alle tematiche che possono insorgere in una coppia anche all’improvviso. Fragilità, debolezze e, addirittura, in alcuni momenti, candore, trovano spazio in un duetto di coppia a tratti terribile ma sempre accompagnato da irresistibile humour. «Parlami d’amore – racconta il regista e attore Francesco Branchetti – illustra quello che produce il non detto, quello che producono le bugie all’interno di un rapporto. È un testo – continua Branchetti – che ha una grandissima universalità in cui il pubblico troverà molti spunti di riflessione e chissà magari anche qualche momento in cui potrà immedesimarsi e riconoscersi in questa coppia dove la parola più importante è “amore”. Parlami d’amore è quasi un’urgenza». (altro…)

Vernissage di dipinti e ceramiche per l’olimpionica della danza sul ghiaccio Matilde Ciccia

Evento Artistico - Matilde CicciaLa campionessa di pattinaggio inaugurerà la mostra personale, allestita presso Tucci Service Colorificio a Milano, nella serata di venerdì 15 novembre. Presenzieranno: Mario Lavezzi, Dino Meneghin, Pierluigi Marzorati, Mario e Andrea Giuliacci, Enrico Beruschi, Conte Claudio Bellavitis

Dai pattini da ghiaccio a spatola e pennello: Matilde Ciccia, 10 volte campionessa italiana di pattinaggio sul ghiaccio, e con eccellenti piazzamenti a mondiali, europei e olimpiadi, ha sempre nutrito una passione irrefrenabile per l’arte pittorica. Passione che nel corso del tempo ha assunto un’importanza assoluta nella sua vita, insinuandosi nel cuore e nella mente, fino a trasformarsi in una necessità quotidiana.

Le opere di Matilde Ciccia spaziano da quadri realizzati con la tecnica dell’acquarello e dell’olio su tela, raffiguranti paesaggi stilizzati, distese d’acqua, ritratti, fiori, a ceramiche come vasi e statue, che possono nascere da blocchi di creta grezza oppure da oggetti già esistenti, successivamente interessati da personalizzazioni con smalti colorati.

«L’arte, come il pattinaggio sul ghiaccio, richiede un’elevata dose di impegno e dedizione – rivela Matilde Ciccia -. Tra quadri e sculture sono riuscita a trovare la mia dimensione. E in certi momenti, mentre dipingo immersa tra mille tonalità e sfumature o modello la creta, mi sembra di rivivere quel sentimento di leggerezza che provavo quanto volteggiavo alle olimpiadi, quasi il tempo non fosse mai passato. Il mio estro nei confronti della pittura – aggiunge – è una forte sensazione che esce spontaneamente e che ha bisogno di sfogo immediato. In questi momenti sento in me stessa un desiderio incontenibile di esprimere quanto i miei occhi vedono tra i colori immaginari e reali». (altro…)

Lancio di una sonda nello spazio, a 35mila metri d’altezza, e Halloween party: la Sagra della Zucca di Vizzolo Predabissi (Milano) è pronta a decollare

Sagra della Zucca - 1Giornate d’autunno tinte di arancione: dal 31 ottobre al 3 novembre, presso l’Area Feste di Vizzolo Predabissi, si svolgerà la Sagra della Zucca. In uno stand gastronomico coperto di 1300 mq e 2000 posti a sedere sarà la zucca, ortaggio dalle eccellenti proprietà alimentari e dal sapore inconfondibile, a diventare protagonista di piatti e ricette gustose.

«Coltivato soprattutto nelle campagne di Modena e Mantova, dove è storicamente molto apprezzato, questo cucurbitaceo ha valicato i confini del territorio d’origine conquistando i palati di milioni di persone, in Italia e nel mondo – spiega l’organizzatore Alessandro Fico, titolare di Club Magellano -. Non a caso, abbiamo deciso di celebrarlo a dovere per quattro giorni di fila!».

La Sagra della Zucca sarà anche un omaggio all’immagine folcloristica che l’ortaggio di colore arancione ha assunto dapprima nel mondo anglosassone e ora in tutto il resto del pianeta, quale icona indiscussa della notte di Halloween. Infatti, mentre i grandi sazieranno le pance con antipasti, primi, secondi, contorni a base di zucca e dolci caserecci, caldarroste, amari, grappe, vini e il piatto speciale – preparato dai polentieri di Storo, che vede l’abbinamento tra la polenta gialla della località trentina e la zucca – i più piccoli avranno la possibilità di divertirsi con le attività per la festa di Halloween (clown, magic show, caccia alla zucca, giochi coinvolgenti, truccabimbi). (altro…)

Funghi e tartufi diventano protagonisti alla sagra di Vizzolo Predabissi (Milano)

Sagra del fungo e del tartufo - locandina 5Al via la prima edizione della Sagra del fungo e del tartufo, in programma per il 25, 26, 27 ottobre. La manifestazione, a ingresso gratuito, si svolgerà in una tensostruttura da 1300 mq

Gli ingredienti autunnali si ritagliano il giusto spazio sulla tavola: venerdì 25, sabato 26 e domenica 27 ottobre avrà infatti luogo nell’Area Feste di Vizzolo Predabissi (Milano) la prima edizione della Sagra del fungo e del tartufo.

La manifestazione, organizzata per la prima volta da Club Magellano, avrà lo scopo di valorizzare appunto funghi e tartufi. Materie prime, queste, tra le più pregiate in assoluto, che caratterizzeranno qualsiasi portata, dagli antipasti ai contorni, dai risotti ai secondi, fino alla polenta, rigorosamente preparata dai polentieri di Storo, località della Valle del Chiese (Trentino).

«Porcini, champignon, prataioli e tartufo nero saranno perciò gli ingredienti principali di piatti che sapranno appagare tutti i palati, anche quelli più esigenti – dichiara Alessandro Fico, titolare di Club Magellano -. I sapori stagionali, trattati con professionalità dai nostri chef, creeranno anche l’occasione per trascorrere un momento gioioso per amici, famiglie e comitive. Non mancheranno ovviamente castagne fumanti, preparate con il vivace fuoco dei bracieri, come da tradizione». (altro…)

Grande inaugurazione del Cinema teatro Eduardo, ospite d’onore l’attore Enrico Beruschi

La rinnovata facciata del Cinema Teatro EduardoL’Associazione Tutti all’Opera ha allestito un grande evento, ad ingresso gratuito, con tantissimi ospiti e numerose performance di livello, per lanciare la stagione teatrale 2019-2020

Sabato 19 ottobre 2019, alle ore 20,45, il talentuoso attore e regista Antonio Ricchiuti lancerà la nuova stagione del rinnovato Cinema Teatro Eduardo di Opera con un grande evento spettacolo. La struttura comunale di via Papa Giovanni XXIII è stata concessa in gestione per i prossimi cinque anni all’Associazione Tutti all’Opera che da anni porta avanti una rinomata e apprezzata scuola di teatro in due comuni della provincia milanese: Opera e Peschiera Borromeo. Nel corso dell’evento ad ingresso gratuito, sarà presentato il ricco cartellone teatrale. Enrico Beruschi cabarettista e attore teatrale italiano, e grande amico dell’Associazone Tutti all’Opera sarà l’ospite d’onore dell’evento. Gli allievi della Ricordi Music School eseguiranno delle performance strumentali, mentre gli allievi della scuola di musical e teatro diretta da Antonio Ricchiuti si esibiranno in alcune coreografie sulla presentazione di “E meno male che c’è Maria”, musical liberamente ispirato a Mrs Doubtfire della 20th Century Fox, in programma da mercoledì 18 a venerdì 20 al Cinema teatro Eduardo di Opera; sabato 18 e domenica 19 gennaio al Cinema teatro De Sica Peschiera Borromeo; sabato 25 aprile al Teatro della Luna di Assago. In programma anche: il trailer di Parlami d’Amore, lo spettacolo intepretato da Nathalie Caldonazzo del 16 novembre 2019; il trailer dello Schiaccianoci che si terrà il 24 gennaio 2020; il saluto dell’attrice Barbara De Rossi; e tante altre sorprese. Una serata intensa che culminerà con il brindisi finale.
Per prenotare il proprio ingresso gratuito è sufficiente chiamare i seguenti numeri 347 419 0962 – 02 5760 3881 – 02 8493 0301 oppure inviare un’ email a info@tuttiallopera.com